COME RICONOSCERE I VERI PROFESSIONISTI

Come si riconoscono i veri professionisti del settore?
Quante volte vi siete sedute davanti all’onicotecnica fiduciose e evete pagato tanto per un’ora veloce, senza una corretta pulizia delle pellicine e delle unghie, senza un catalogo per scegliere le varie decorazioni possibili e inoltre caminando per strada avete visto le vostre unghie identiche ad altre?
Quante volte aspettavate ansiose di sapere cos’è questa ricostruzione e cosa si può ottenere, se è quella giusta per voi o se magari ci sono altri metodi.
Nessuno o quasi, spiega che esistono due metodi per la ricostruzione anzi l’allungamento delle unghie e spesso vi sentite dire che le avete troppo corte e che dovete farle crescere prima di fare una ricostruzione.
Purtroppo e  spesso, ci s’imbatte in onocotecniche davvero incompetenti o improvvisate, ancor peggio autodidatte che usano le persone come cavie e chiedono anche dei soldi. Spesso, data la poca informazione su questo campo da parte delle clienti, si tende ad approfittarne, senza dare alcuna qualità al risultato. La cosa peggiore è che si causano gravi danni riducendo, ai minimi estremi, lo spessore delle unghie utilizzando le lime in modo scorretto e col rischio d’infezioni. Proprio per questo grave motivo, ossia la  pericolosità di danneggiare l’unghia e la cheratina, che è la sostanza principale di cui è composta, è bene innanzi tutto rivolgersi a veri professionisti del settore, ma come riconoscerli?
Non è difficile:  Intanto, noterete che avranno unghie ricostruite e mani sempre ben curate, chiedete sempre la qualifica e i diplomi ottenuti tramite i corsi che hanno svolto, chiedete la marca dei prodotti che utilizzano e fate le vostre opportune ricerche e se è il caso ritornate e procedete.
Accertatevi sempre innanzi tutto ed in assoluto la disinfezione delle mani e deglia attrezzi che vengono utilizzati. Se possibile, rivolgetevi a chi utilizza la fresa per la preparazione dell’unghia, non fidatevi di chi usa la lima direttamente sull’unghia naturale con aggressione, questo danneggia e assottiglia troppo l’unghia causando forte sensibilità e dolore.
Evitate le colle perchè a lungho andare provocano seri danni, quindi preferite la ricostruzione senza ausilio di colle e unghie di platica, anche col gel è possibile allungare l’unghia con le cartine che fanno da sostegno e poi si tolgono, ma si possono allungare di pochi millimetri col gel o  non durano molto, sempre meglio che  usare la colla, oppure optate per l’acrilico se volete una tenuta maggiore in lunghezza. Scegliete  centri nails dove vengono utilizzate entrambe le tecniche, sia quella in acrilico che in gel.
L’onicotecnica seria, onesta e veramente professionale fa molta attenzione a curare e non danneggiare le unghie, non sceglie questa professione per i profitti, ma perchè ha una vera passione per le mani e le unghie, vi accorgerete che lavora con attenzione e cura e usa ogni attrezzo con delicatezza e non con velocità e forza, utilizza i migliori prodotti sia in qualità che controllati.
Tante sono le piccole e grandi cose che noterete se, prima di tutto voi pretenderete il meglio per le vostre unghie.

2 Risposte

  1. ciao mi chiamo alex e vorrei poter diventare un onicotecnica seria anche se purtroppo al momento non posso frequentare la scuola di estetista che ahi me dura tre anni…….vorrei chiederti consiglio su come muovermi da chi andare che marche usare ecc ecc ……..so che ti chiedo molto ma se avessi 10 minuti per rispondermi ti sarei molto grata………………..ho fato un corso base in gel dalla bosj e uno da modella per la jet nails ma non so… io personalmente amo l’acrillico che ho portato per tanti anni ma vorrei un tuo parere per confrontare le tue idee ……………io lavoro a milano conosci qualcuno a cui mi manderesti per specializarmi in modo veramente serio e qualificato? se mi puoi rispondere per e-mail ti sarei grata birichinella1985@libero.it ciao e a presto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: