CONSIGLI UTILI PER ESEGUIRE UNA NAIL EXTENSION PERFETTA

Spesso le persone che per la prima volta si sottopongono ad una seduta di ricostruzione unghie in gel o acrilico, chiedono un allungamento dell’unghia artificiale esagerato rispetto alla lunghezza dell’unghia naturale. L’onicotecnica è bene che dia sconsigli su tale richiesta anche se rischia di non accontentare la cliente deve spiegare che alla prima ricostruzione unghie e’ consigliato tenere una lunghezza massima di 5 mm oltre il bordo libero dell’unghia naturale, inoltre va considerata anche la misura del letto ungueale perchè se questo è corto o mangiato crea scompensi di peso e forma. Per permettere alla cliente di abituarsi alla nuova lunghezza dell’unghia ed evitarle contusioni, rotture e ferite che potrebbero derivare da una eccessiva lunghezza dell’unghia si ha il dovere e l’obbligo di consigliare la giusta estensione. Per chi non lo sa, l’unghia presenta, per sua natura, un incurvamento che va dalla matrice fino al bordo libero e questo  è un  importante punto dell’unghia da tenere in considerazine durante l’stensione, poichè è li che si concentra la forza e la tenuta di una buona ricostruzione. Se questo punto viene trascurato, l’unghia stressata si spezza a causa della distribuzione mal concentrata del peso e della lunghezza. Vi sono tanti e tanti accorgimenti che solo una professionista sa e che apprende dopo tanto studio ed esperienza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: