PERCHE’ IN ITALIA SI USA POCO L’ACRILICO RISPETTO AL RESTO DEL MONDO?

Tanti sono i motivi per cui l’Italia è sempre in dietro rispetto ad altri paesi del mondo, in america ad esempio l’ 80% delle donne cura le mani e fa ricostruzione solo in acrilico. Così come in Russia, in Spagna, in Germania e perfino in Giappone.
Purtroppo in Italia il commercio sfrenato dell’utilizzo della tecnica in gel ha fatto si che le case cosmetiche si occupassero prevalentemente di questo prodotto tralasciando la qualità a favore del commerciale.
Si può notare come da sempre i nostri prodotti ormai sono poco innovativi ed eccelsi.
In ogni angolo d’Italia la french e le classiche decorazioni hanno preso il sopravvento basta notare che la maggior parte delle donne hanno le unghie identiche e fanno ricostruzione senza mai aver curato le mani e le unghie, ma solo perchè lo fanno tutti e non sanno nemmeno di cosa si tratta e vengono buggerate da centri improvvisati a grandi esperti perchè fare le unghie fa guadagnare. La professionalità è davvero di pochi e validi elementi che lavorano con arte e passione e che usano bene l’acrilico dato che il gel è uno smaltino spalmabile che anche i bambini possono imparare a fare. Ho notto frequentemente unghie consumate all’inverosimile da incompetenti. Rassegnamoci: Il gel predomina tristemente con forme oscene e grossolane a discapito di molte persone e delle loro unghie.
Nella mia esperienza di onicotecnica, inizialmente quando anch’io praticavo il gel e non sapevo che esistesse la resina acrilica avevo sempre le unghie sporche e rovinate, ingiallite, se andavo al mare si staccavano dopo il bagno e altri inconvenienti. Da quando sono venuta a conoscenza e ho imparato ad usare la resina acrilica, non ho più cambiato idea: L’ acrilico è decisamente meglio!
Ecco perchè oggi se pur andando contro corrente, sono soddisfatta al 100% di avere tanti clienti che apprezzano e hanno capito il valore della qualità.
In Russia l’utilizzo dell’acrilico e decisamente alto, in America non sanno neppure cosa è il gel e in Giappone usano unghie come accesorio alla moda con decorazioni da far girare la testa.
Siamo davvero retrò e osiamo davvero poco, conformandoci sempre più alle regole della moda dettate dal commerciale.

Invito chiunque navighi in internet a vedere le fotografie  sulla nail art in Russia, in Giappone, in America e magari cominciare a scegliere ciò che ci piace e non ciò che viene imposto…

Volete un consiglio? Diffidate di chi parla male dell’acrilico il fatto è che non lo sa fare e non c’è commercio…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: