Costi ricostruzione unghie

Costi diversi per le ricostruzioni: Il cento nails, il nails bar, il domicilio parucchieri ed estetisti.
Quando cerchiamo una brava onicotecnica per la ricostruzione delle unghie, vorremmo la migliore qualità al minor prezzo, ma da sempre la qualità ha i suoi costi. Dipende da cosa vogliamo sulle nostre unghie e dal tipo di servizio, come ad esempio stare comodamente a casa e farsi coccolare le mani, oppure spostarsi nei centri nails o ancora andare al nails bar.
Il nails bar è una forma di centro nails,ancora poco usata da noi in Italia, è ovvio che i costi sono alti. Il nails bar è appunto un bar o locale dove tra chiacchiere, musica, caffè e drink, ci si rilassa per fare una ricostruzione delle unghie.
Quale tra queste opzioni è quella che desideriamo?
Chi deve gestire un locale ha tanti costi da mantenere e si sa che in Italia le tasse sono davvero insostenibili, però ha il vantaggio di aumentare il numero di clienti perchè non deve spostarsi e non perde tempo. Solitamente ha un guadagno anche sulla vendita dei prodotti, che non acquista a prezzo pieno come l’onicotecnica e si ha anche un buon guadagno sui corsi di ricostruzione unghie!
Chi si reca a domicilio non  ha costi per mantenere il locale, ma ha i costi comunque per le tasse, inoltre a causa di spostamenti da una parte all’altra della città, immaginiamo una città come Roma, il tempo rende piccolo il budget cliente e aumenta le spese di benzina e di usura della macchina. Ovviamente chi si sposta al domicilio della cliente compra i prodotti a costo più alto del centro nails che invece li vende.
Chi si trova bene sono i parrucchieri e i centri estetici, perchè non vanno in perdita, possono vendere prodotti, hanno altre mansioni da svolgere oltre le unghie ecc.
Sappiamo inoltre che assumere del personale per le unghie costa e sappiamo bene che una brava onicotecnica non si farà mai assumere con stipendi da fame, aprirà dunque il suo centro nails oppure andra a domicilio.
Questo che oggi esprimo è una mia personale idea dall’esperienza che in questi anni ho fatto, ma credo che rispecchi molto la realtà del mondo della ricostruzione delle unghie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: