Smetti di mangiare le unghie!Moda 2010

Finalmente la ricostruzione unghie per chi soffre di onicofagia è iniziata.
Il resoconto del 2009 mi ha portato a contare ben 10 persone che hanno smesso di mangiarsi le unghie grazie alla tecnica in acrilico. Quest’anno mi sono proposta di raddoppiare e aiutare tante donne a togliere questo brutto vizio quasi come una missione.
La passione per l’estetica delle  mani per la cura dei dettagli che fanno la bellezza in ogni donna è il mio motto.
Le tue mani saranno sempre a posto all’inizio con una minima lunghezza per abituarti ai gesti di quando si portano unghie lunghe. Il mio consiglio è di iniziare con il colore permanente tanto di moda adesso sono le unghie non molto lunghe colorate e molto scure fino al nero per chi vuole osare anche  il blu accostabile ai jeans che io ho classificato “i sempre verdi”.
Approfittare quindi di questa moda è un modo per togliere il vizio camuffando imperfezioni dovute al rosa del letto ungueale poco lungo, sgraziato e innaturale se si fa la french.
Prima di tutto occorre camuffare la parte rosa troppo corta a causa di unghie rosicchiate e quindi usare quei rosa confetto innaturali, per questo consiglio un colore permanente e una minima lunghezza a polpastrello. Nel giro di due settimane noterete una ricrescita che dovrà essere ritoccata quanto prima o completamente da rifare dipende da quanto reagirà la vostra unghia e da come il letto ungueale si sarà assestato durante la ricrescita. Dopo il ritocco e trascorse ancora due settimane (consigliato) la ricostruzione andrà smontata e ricostruita di sana pianta. Si potrà azzardare una french di lunghezza pari ad  1/3  del letto ungueale su cui aderisce la resina.
Ricapitolando avete due buoni motivi per smettere prima di tutto lo potete fare con la tecnica in acrilico che al contrario del gel nasce proprio per questo problema. E’ facile fare una ricostruzione su unghie sane , ma come sa chi mi conosce ormai da tempo, io sono per le sfide più audaci e difficili e proprio per questo scelgo l’acrilico una tecnica difficile e un lavoro lungo per essere commerciale come il gel!
Il secondo motivo è che quest’anno vanno tanto unghie corte e colorate.

Allora ben venute nel nuovo anno a tutte le donne amanti dei dettagli e a voi che vi rosicchiate le unghie è ora di smettere perchè finalmente lo potete fare! Per le prossime feste ed occasioni avrete mani impeccabili!

Un abbraccio Katy

2 Risposte

  1. Ciao, mi chiamo Valentina e mi sposerò l’8 maggio prossimo qui a roma (sono pugliese). Stavo girovagando per il web in cerca di qualcuno che potesse occuparsi delle mie mani e mi sono imbattuta nel tuo blog. Le unghie delle mani sono abbastanza buone, mentre ho un pò di problemini per quelle dei piedi (ad alcune dita le unghie sono giallastre e sopraelevate, ad altre si vede il bianco della ricrescita). Tuttavia, per il matrimonio vorrei avere mani e piedi perfetti… La mia estetista ha sempre usato il gel, anche perchè secondo lei, in particolare per i piedi, era l’unico modo per nasconderne il colore. Sono venuta a conoscenza dell’acrilico leggendo ciò che c’è nel tuo blog e vorrei che mi consigliassi su cosa devo fare…e quando…mi sembri una ragazza scrupolosa! Grazie e a presto, Valentina

    • Ciao Valentina, ad essere sincera, non ho capito molto cosa vuoi dire sulle tue unghie dei piedi e se stai parlando di una ricostruzione che hai appunto ai piedi o se sono le tue unghie naturali ad essere giallastre e sopraelevate, non capisco cosa vuoi dire con sopraelevate? Comunque se hai problemi alle unghie naturali dei piedi, ti consiglio di andare dal dottore e non dall’estetista. Io personalmente non faccio mai ricostruzioni se le unghie non sono perfettamente sane! Spero di aver risposto alla tua domanda. Non è facile dire di cosa si tratta se non vedo, se puoi mandami una foto alla email katynails@yahoo.it . Baci a presto Katy

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: