Nail Art confusa con attak art.

Ormai è chiaro che ogni cosa colorata e decorata viene chiamata arte. Chiunque può essere artista, incollando prodotti sulle unghie o tirando linee colorate con smalti.
Le unghie decorate se fatte con buon gusto sono è vero molto belle e attraenti, ma parlare di arte è un po’ inappropriato. Spesso sentiamo parlare di nail art e genericamente è l’arte di decorare le unghie, ma quanti tipi di decorazioni artistiche sono realmente Arte?
Intanto la nail art in generale è un insieme di  tecniche di decorazione delle unghie che varia a seconda della fantasia dell’operatore.
Di solito vengono decorate tutte e dieci le unghie , ma si può anche effettuarla solo su alcune dita. Le decorazioni più comuni sono i fiori, stelle, cuori, disegni geometrici o astratti. La riuscita della decorazione delle unghie non è una cosa semplice e può dare effetti molto brutti se non si sanno accostare colori e forme, dipende molto dall’abilità di chi è del mestiere, i colori possono essere sfumati, con polvere di brillantini colorata o matt, ma occorre avere un minimo di senso atistico, conoscenza della teoria dei colori, delle forme, dello stile.
I prodotti più usati per realizzare la nail art generalmente così chiamata sono solitamente gli stripers ossia vernici simili allo smalto già preparati che si stendono con un pennello dalla punta molto fine, adatto a realizzare curve molto accentuate e si eliminano con il solvente per unghie, ma per farli resistere più a lungo è comune l’utilizzo di lucidi chiamati sigillanti.
Ci sono poi delle decorazioni già pronte da applicare chiamate stencils simili ai tatuaggi basta farli aderire tirar via la striscia e si attaccano con colla già predisposta, o  gli stickers che sono disegni adesivi che chiunque può usare, basta farli aderire alle unghie e poi proteggerli con smalto, di solito sono decorazioni di fiori, cuori, stelle, pupazzi eccetera, gia usate da tempo ideali soprattutto per le teen egers.
La vera Arte quella con la A maiuscola se proprio vogliamo parlare di Arte è la nail art sculpture chiamata 3D o la micropittura.
La nail art 3D che vuol dire tridimensionale, non è un termine molto corretto perchè in realtà si tratta di scultura vera e propria in piccolo e  consente di realizzare sulle unghie figure in rilievo con la stessa pasta acrilica usata per la ricostruzione, con vari colori da scegliere in polvere che andrà miscelata ad un liquido tramite il pennello. La Nail Art Sculptur è il termine giusto è una vera e propeia opera di microscultura.
Molti sostituiscono questo tipo di decorazioni con piccole sculture già  confezionate semplicemente da incollare, ma a differenza di quelle solidamente costruite con acrilico, tendono a staccarsi.
La micropittura, che è un’altra vera forma di Arte con la A maiuscola ed usa lo stesso procedimento dei dipinti chiamati miniature di epoca assai antica. Si tratta di dipingere piccoli paesaggi, volti, nature morte, eccetera con i colori acrilici o colori ad acqua. Il risultato è un vero e proprio dipinto in miniatura.

Spero di aver dato migliore informazione riguardo il perchè non tutti sono dei Nail Artist e che l’Arte non è di tutti ;D!

Nail Art Sculptur  di Katynails
è obbligatotio non copiare l’articolo o le foto. Oppure citarne l’autore sia delle opere sia del blog sia del l’articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: