Compro il kit e faccio ricostruzione unghie gel

C’è chi inizia così e c’è invece chi inizia dai corsi e ne vuole fare un mestiere. Tu da che parte stai?
Ormai il gel lo trovi ovunque e non serve più fare un corso per imparare la tecnica e come non danneggiare le unghie con prodotti chimici, sono tanti ormai i casi di allergie, psoriasi e perdita delle unghie a causa di prodotti scadenti e ragazzine improvvisate del mestiere.
Qualche anno fa senza aver conseguito un attestato o un diploma in ricostruzione unghie, non si poteva assolutamente acquistare il kit, ne andava del buon nome della società e del marchio. Oggi solo qualche ditta seria e affidabile obbliga almeno un corso base per apprendere la tecnica di ricostruzione unghie e lo stile che viene insegnato per il marchio come etica ed estetica.
La maggior parte delle ditte cosmetiche che ormai non adottano più questo sistema di qualità dovrebbero vergognarsi di ciò che ormai si vede in giro con il loro marchio e le voci girano e alcuni marchi iniziano la loro decadenza finalmente!
Finalmente per tutti coloro che hanno rispetto per questo mestiere e passione e che ci credevano e invece si vedono scavalcare da ragazzine armate di kit fai da te e valigetta rosa con slogan ricostruzione unghie a 15 euro, ma per fortuna durano poco data la scarsa professionalità e incapacità a produrre qualcosa di duraturo e si vedono ovunque unghie storte corte e colorate alla meno peggio, grosse deformità sulle dita. Proprio qualche giorno fa nel forum al femminile è stata presa una discussione su questo tema dove è stato scritto: “Ragazze tranquille c’è la selezione naturale, lasciamole credere e aspettiamo con pazienza, presto finirà e sai che soddisfazione! Prima o poi anche chi si fa fare la ricostruzione unghie dalle “improvvisate rovinaunghie” quando se le ritroveranno rovinate e distrutte o peggio con infezioni cominceranno a capire che la qualità e il mestiere di qualità non è per tutti!”
Ancora peggio però e si sta diffondendo a macchia d’olio l’improvvisazione a questo delicato mestiere e purtroppo  la conclusione è che molte donne stanno rinunciando a fare ricostruzione unghie e questo a discapito dei bravi e onesti professionisti.
Speriamo quanto prima in vere  eproprie leggi che tutelino i tecnici delle unghie e soprattutto chi ama curare l’estetica senza incappare in mani inesperte e poco preparate. Tu da che parte stai?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: