CRESCITA DELLE UNGHIE

Le unghie crescono molto lentamente dalla nascita ai primo 10 anni di vita, raggiungono il massimo verso i 20 e i 30 anni, rallentano dopo i 50 anni.
La lamina ungueale viene prodotta per tutta la vita , solitamente le unghie delle mani crescono più rapidamente di quelle dei piedi.
La velocità di ricrescita è di 3 mm al mese per le mani e 1mm al mese per i piedi (rispetta 1/3 la ricrescita di capelli).
Per sostituire completamente un’unghia della mano occorrono 180 giorni circa 6 mesi, per i piedi da 1 anno a 2 anni.
La velocità di ricrescita delle unghie dipende dall’attività delle cellule della matrice e varia sia da individuo a individuo e addirittura anche dalle diverse dita dello stesso individuo.
La velocità di crescita è influenzata da vari fattori:
La malnutrizione, malattie vascolari e neurologiche periferiche, si può notare che durante trattamenti antimicotici si ha ridotta ricrescita delle unghie (onicomicosi: malattie delle unghie).
Ci sono condizioni in cui le unghie ricrescono velocemente:
Durante la gravidanza, dopo traumi allle dita e onicofagia (unghie mangiate) anche quando si assumono retinoici per via orale, ma la ricrescita veloce lascia striature sulla lamina.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: