Unghie. Articolo di prova da tablet

Unghie permettendo, sto provando l applicazione wordpress per questo post,  in modo da poter scrivere il blog anche senza pc e ovunque mi trovo. 

La cosa certa é che presto ci sarà una sorpresa. Non anticipo nulla perché non voglio dire qualcosa che non é facile da organizzare. Dico solo che oggi, ho avuto piú di 500 visite sul blog, dopo 2 anni che avevo tralasciato e piu di 400 messaggi di follower che mi sostengono e mi ringraziano per le informazioni che ho condiviso e per averle aiutate con i miei consigli.  

La sorpresa che sto preparando è utile, costa poco si può scegliere, ci sarà un colloquio, un esame e uno step successivo. È pensata per chi come me, quando ho iniziato, cercava qualcosa di serio, professionale, accessibile e onesto

Basta! Ho già detto troppo. Forse qualcuno di voi ha capito, forse no. 

Seguitemi o date una sbirciatina al blog ogni tanto, mi servirà il vostro aiuto e le vostre opinioni per realizzare un progetto utile a voi e  anche a me,  come una sfida da superare, una missione. 

Prometto solo che non sarà la solita fregatura come tante che ho preso anche io. 

Sarà sicuramente copiata da tantii, ma la mia idea è genuina, semplice, onesta, poco conveniente per il mercato miliardario che gira intorno. Spero soltanto di riuscire, perché non é semplice e crescerà col tempo. Il problema più ostico da superare, sarà la distanza, peccato non avere il teletrasporto 😁

Bene. Intanto iniziamo e insieme troveremo le soluzioni, ho fiducia nei miei follower.

Ora sono curiosa di vedere come é stato pubblicato il post con l applicazione per wordpress. Speriamo sia ok.

Un abbraccio Katy


Annunci

Ricostruzione unghie. 2018 di nuovo con voi.

Finalmente! Eccomi nel mio blog dopo tanto tempo. Sono cambiate molte cose in questi anni, ora sono estetista e a breve tatauatrice. Ho studiato molto e sono stata impegnata a fare esperienza.

Sono cambiate le leggi e anche col diploma di estetista ora toccherà avere altre specializzazioni. A marzo prendo l abilitazione per fare tatuaggi. Ho scelto una scuola a Cosenza perché ha un costo accessibile. Quindi dopo un anno di pratica su pelle sintetica e tanto studio occorre  l ennesima spesa per un corso che mi insegna quello  he ho gia studiato, dermatologia, norme igieniche, ecc..ecc. 1000 euro per 90 ore e si possono fare tatuaggi.

La normativa che regola le professioni di onicotecnico ora equivale a 300 ore di corso 1500-2000 euro, ma ancora non si sa se è possibile aprire un nails center e finalmente fare ricostruzione unghie o meglio allungamento..  Per fortuna  dopo il corso si ha l abilitazione magari si affitta una cabina con partita iva o si puo lavorare come dipendente. Attenzione però, solo in alcune regioni d Italia, e ogni regione ha le sue regole … Forse! Si perché a volte non sanno nemmeno loro quale norma è valida…  Intanto a conti fatti ho speso 7 mila euro per essere estetista, piu di 2000 euro per il corso di onicotecnica e ora altre 1000 per il corso di tatuaggio semipermanente estetico e tatuaggio permanente artistico e piercing.

Al prossimo post carissimi lettori… NON DEMORDERE E SE NASCI RICCO É MEGLIO! 😀😁😂

Arte in Fiore, non solo unghie!

Ciao carissime lettrici, dopo essermi trasferita altrove e non rimanendo più a Roma a fossilizzarmi, ho recuperato tanto tempo e mi dedico anche alla creatività riciclando la carta. Mi diverto a costruire album di ricordi che siano foto o appunti di viaggio o semplicemente un diario ” journal artistico” quotidiano.

Vi posto qualche assaggio spero di ricevere le vostre critiche o giudizi negativi o positivi che siano, le critiche sono sempre uno spunto per crescere e migliorare.

Grazie della vostra partecipazione.

Album fotografici con fiori di carta realizzati mano

Porta fotografie

LE mani sono lo specchio della personalità

Carissime lettrici e carissime amiche e carissime che portate le unghiette perfette katynails… Questo post è per augurare a tutte voi di non smettere mai di farvi belle e ricordate che le mani sono lo specchio della personalità! Abbiate sempre unghie strepitose e decoratissime raffinate e femminili eleganti e… insomma, curate come si fa per ogni parte del corpo!

Per chi ama l’acrilico e desidera uno stile dalle forme ancora più sottile e naturale, per chi ama unghie decorate con delicato gusto e decisamente uniche, per chi odia la lampada che brucia e chi non ama la colla con le tips di plastica, ricordi che  con l’acrilico  non è necessario soffrire o aspettare lunghi tempi di asciugatura, perchè l’acrilico si asciuga all’aria in 30 secondi mentre viene modellato sulle unghie naturali. Per l’allungamento non occorrono tips in quanto l’acrilico è resistente e si usa in casi gravi di onicofagia o unghie difficili.
Per fissare un appuntamento con me  tutti i giorni della settimana anche domenica o la sera fino alle 20 per chi ha orari di lavoro difficili..

Katynails

RICOSTRUZIONE UNGHIE AD AGOSTO?

KATY NON VA IN VACANZA per TUTTO il mese di AGOSTO!
FATEVI BELLE PER LA VOSTRA VACANZA,
DECORATE E ALLUNGATE LE VOSTRE UNGHIE SARETE AL TOP OSATE DIVERTITEVI E POI…AL RIENTRO SI ACCORCIANO!

PERCHE’ SCEGLIERE L’ACRILICO?
La ricostruzione unghie in acrilico è unica ed esclusiva dura 1 mese non serve incollare le tips di plastica perchè la resina viene modellata direttamente sulle unghie va scolpita con velocità e abilità poichè si asciuga in meno di 30 secondi.
Non cola e non devi fare noiosi passaggi sotto la lampada.
Ricorda che usare la lampada provoca traumi e danni alle unghie naturali con forte calore indebolendole per non considerare i danni alla pelle delle mani invecchiandola precocemente con macchie e secchezza!
NOTA: L’acrilico si usa principalmente per unghie mangiate ONICOFAGIA e unghie piatte sottili deboli o sfaldate e di forma storta perchè si può correggere la forma del letto ungueale, ma ricorda solo con l’acrilico!
GARANZIA:
Le porti per un mese e se non sei soddisfatta la rimozione è gratuita!

Allungamento unghie in resina acrilica con punte ovali fuxia rosa e nero dipinte  a mano con colori acrilici ad acqua sigillate con top-coat lucido permanente.

.

LUGLIO il mese per provare l’acrilico e capire la differenza con il gel.

Solo per luglio è in promozione la ricostruzione unghie in acrilico per tutte coloro che ancora non hanno mai provato la differenza col gel, questo perchè ancora oggi facendo un sondaggio 7 donne su 10 a Roma non sanno dell’esistenza della resina acrilica oppure ne hanno sentito sempre parlare male da estetiste ed  onicotecniche poco esperte o specializzate solo in gel che per non perdere i clienti dimostrando la loro incapacità di usare entrambe le tecniche inventano tantissime bugie approfittando dell’ignoranza della gente.

Ora io non so perchè si continua a discriminare la ricostruzione unghie in acrilico o resina  che è esattamente identica al gel come composizione chimica con la differenza che è più difficile da realizzare in quanto si deve aver una certa manualità con la scultura e la velocità, perchè in meno di 30 secondi la resina si indurisce all’aria.

Si può provare la ricostruzione unghie in acrilico o resina acrilica solo per il mese di luglio a Roma soprattutto per coloro che vogliono avere la ricostruzione unghie con un ottimo prodotto di  qualità garantita e la professionalità di esecuzione con  risultati duraturi ed esteticamente naturali, come se fossero le unghie vere.

Questo mese lo dedico alle  tante donne che ignorano l’esistenza della ricostruzione unghie in acrilico o che sono state spaventate da onicotecniche non professioniste con falsità assurde ad esempio che la resina  è tossica dannosa s’ingiallisce dura poco ecc.

La resina ha lo stesso componente di quella che si usa per ricostruire i denti, chiedete all’odontotecnico cosa sono monomeri e polimeri ossia liquido e polvere da miscelare per le protesi dentarie e scoprirete quante bugie vi dicono pur di vendere solo il gel!

Anche per coloro che hanno sbagliato affidandosi a chiunque abbia fatto credere di poter eseguire questo mestiere e che si sono ritrovate unghie rovinatissime  e disastrate deboli scavate e spezzate a causa di gente poco seria e improvvisata.

Anche per coloro che mangiano le unghie e che nessuno accetta a causa di unghie troppo corte con la ricostruzione unghie in acrilico, basta anche un pezzettino di unghia come base e si fa il ponte che è appunto la tecnica per onicofagia grave, con l’acrilico non servono le tips.

Non servono unghie di plastica incollate e non serve la lampada così potete evitare le scottature traumatizzanti per le unghie naturali già indebolite o assottigliate da acidi che esistono e fate tanta attenzione da chi andate e ai prodotti che usa perchè di prodotti scadenti ormai reperibili a basso costo e non controllati dalla sanità europea si trovano ovunque.

Avviso tutte coloro che si affidano alle onicotecniche di richiedere come minimo la dimostrazione che abbiano frequentato almeno un corso con relativo attestato e che la marca usata coincida con il logo della scuola.

LUGLIO è IL MESE PER APPROFITTARE DELLA PROMOZIONE
potete trovare la pagina cliccando qui

Unghie un omaggio a Carnevale

Guardate attentamente questo video e cosa è possibile fare con l’acrilico NON SOLO UNGHIE bensi…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: