Unghie. Articolo di prova da tablet

Unghie permettendo, sto provando l applicazione wordpress per questo post,  in modo da poter scrivere il blog anche senza pc e ovunque mi trovo. 

La cosa certa é che presto ci sarà una sorpresa. Non anticipo nulla perché non voglio dire qualcosa che non é facile da organizzare. Dico solo che oggi, ho avuto piú di 500 visite sul blog, dopo 2 anni che avevo tralasciato e piu di 400 messaggi di follower che mi sostengono e mi ringraziano per le informazioni che ho condiviso e per averle aiutate con i miei consigli.  

La sorpresa che sto preparando è utile, costa poco si può scegliere, ci sarà un colloquio, un esame e uno step successivo. È pensata per chi come me, quando ho iniziato, cercava qualcosa di serio, professionale, accessibile e onesto

Basta! Ho già detto troppo. Forse qualcuno di voi ha capito, forse no. 

Seguitemi o date una sbirciatina al blog ogni tanto, mi servirà il vostro aiuto e le vostre opinioni per realizzare un progetto utile a voi e  anche a me,  come una sfida da superare, una missione. 

Prometto solo che non sarà la solita fregatura come tante che ho preso anche io. 

Sarà sicuramente copiata da tantii, ma la mia idea è genuina, semplice, onesta, poco conveniente per il mercato miliardario che gira intorno. Spero soltanto di riuscire, perché non é semplice e crescerà col tempo. Il problema più ostico da superare, sarà la distanza, peccato non avere il teletrasporto 😁

Bene. Intanto iniziamo e insieme troveremo le soluzioni, ho fiducia nei miei follower.

Ora sono curiosa di vedere come é stato pubblicato il post con l applicazione per wordpress. Speriamo sia ok.

Un abbraccio Katy


Annunci

E’ ESPLOSA LA NAIL ART il Giappone è al primo posto

Che siano decorazioni eleganti o estroverse, cambiano i connotati alle unghie, piccole chincaglierie o gioielli veri la nail art è di moda.
La Nail Art è l’arte di decorare le unghie e d è una pratica molto diffusa negli Stati Uniti e in Giappone. Ora questa tendenza esplode anche in Italia, infatti girando per le strade delle nostre città vediamo decorazioni di ogni genere.
Le unghie decorate diventano l’ultimo accessorio alla moda, Le origini della decorazione delle unghie, risalgono ai tempi antichissimi in Cina , Egitto e India già si usavano lacche o tinture come l’hennè per colorare la superficie delle unghie e la decorazione veniva praticata dalle donne e anche dagli uomini.
ovviamente la scelta dei colori distinueva sempre mentre la scelta del colore  un’appartenenza sociale più o meno elevata.
Nel 900 si sviluppò la diffusione degli smalti e le unghie laccate diventano sinonimo di bellezza personaleper tutte le donne.
Negli anni Cinquanta le unghie erano di gran moda in rosso acceso laccato, negli anni sessanta si sviluppò la french look le unghie spesso finte che divennero quadrate negli anni Settanta e molto colorate degli anni Ottanta.
Solo egli anni Novanta prende piede la ricostruzione delle unghie, nasce inizailmente con l’utilizzo della tecnica in acrilico che permette di coprire e allungare l’unghia.
Oggi, la cura delle mani rappresenta un aspetto molto importate dell’immagine della persona come una proiezione d’ identità e di stile personale.
Con l’evoluzione delle tendenze  moda, le donne si divertono a sperimentare sulle loro unghie diversi tipi di forme, lunghezze e decorazioni.
La Nail Art spopola ed  è diventata parte integrante del settore della moda Eropea .
La varietà dei colori e gli accessori utilizzati sono diversi e permettono di dare libero sfogo alla creatività dei nails designer . Le decorazioni possono essere effettuate a mano libera, che sono molto più difficili oppure con mascherine e aereografo o appplicazioni preconfezionate e incollate..
La nail art è stata influenzata da tante culture e tendenze diverse, una in particolare sta prendendo piede anche in Europa, è la cultura giapponese  nota per la sua unicità.
I giapponesi sono molto creativi, spesso però usano il loro talento andando oltre la praticità dei gesti delle mani, ed è ovvio che sono difficili da lanciare come moda.
I giapponesi sviluppano intricati disegni, esistono in Giappone delle donne che investono il loro tempo e denaro per la  cura del loro aspetto fisico in maniera  maniacale anche per le unghie.
Le unghie delle gyaru sono hanno incastonate brillantini, perle e fiorellini di plastica,decorazioni in versione 3D e ormai l’immancabile Hello Kitty.

Qualche fotografia premetto che non sono miei lavori, ma solo foto riprese da internet per informazione. Se qualcuno vuole contestare può scrivere a katynails@yahoo.it

giapp

giapp2

Link utili per Japanese Nail Art Designs
Japanese nail art Nadine Takano  http://www.nadine.jp/nailart.html
http://www.funkytrend.com/craziest-nail-art-ever/

http://nevertoomuchglitter.wordpress.com/

giapp3

giapp4

Giapp Nail Art

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: