La nail art. Cos’è decorazione scolpita in rilievo chiamata 3D.

Con l’utilizzo di polveri che siano colorate o glitterate, con il liquido monomero miscelato e con un piccolo pennellino da decorazione, vengono scolpite le decorazioni in rilievo.
Non si tratta di attaccare adesivi o dare una semplice pennellata di smalto o colori ad acqua, c’è una grande differenza di durata e  di tempo impiegato a decorare. Fino ad oggi ho dato l’opportunità a molte mie clienti di avere queste decorazioni allo stesso prezzo del gel, ma credo che sarà ancora per poco tempo e perchè se si va in un centro di ricostruzione unghie in acrilico i prezzi delle decorazioni partono dalle 200 euro. Chi fa questo genere di decorazione è campione mondiale di nail art in rilievo con titoli e premi di carriera e secondo perchè occorre molto tempo.
Il risultato è sbalorditivo duraturo e unico perchè è artigianale.
Qui sotto potete vedere le mie decorazioni che quelle fatte da me sulle mani di alcune mie affezionate ed eccentriche clienti che sanno di avere l’esclusiva.

frenchdeco1

rossoflo

neroflor

Queste ultime sono le mie in questi giorni…

Annunci

IL TERMINE RICOSTRUZIONE UNGHIE E NAIL ART SONO E’ ESATTI?

NO assolutamente!
Il termine esatto è:  Nail Extension ossia Estensione dell’unghia.
La ricostruzione unghia si usa per definire in termini medici chirurgici la ricostruzione di  unghie mancanti alle mani ed ai piedi per chi le ha perse a causa di malattie.
Questo insegnamento vi assicuro non c’è nei corsi che si svolgono in Italia dove, purtroppo, abbiamo questa brutta abitudine di assumere linguaggi inappropriati e ciò rende alquanto poco professionali. Per quanto ad esempio riguarda l’Hair extension o allungamento dei capelli il termine viene usato correttamente,speriamo che in futuro non vi siano dubbi e termini inappropriati per questa professione dell’onicotecnica,che ancora non essendo classificata a livello legale si sfrutta la poca informazione delle persone, commercializzando soltanto alcune tecniche che spopolano il mercato italiano escludendo e declassandone altre. L’onicotecnica deve  conoscere e saper realizzare la nail extension sia in gel che in acrilico e deve saper fare la Nail Art in tutte le forme.
Quando si indica Nail Art sussiste un altro grande errore, se ad esempio si va in America e si chiede una nail art, questi capiscono semplicemente french.
La Nail Art si divide in Flath Nail Art ed è tutto ciò che si attacca sull’unghia per decorare come gli stikers, i brillantini, il merletto, le pagliuzze, i glitter ecc. e quei decori ottenuti col pennello come linee ed altro.
La Nail Art 3D è ovviamente la terza dimensione, ciò che vedete nel mio blog,  ossia la scultura di decorazioni fatte con monomero e polimero e ciò che viene fatto in rilievo.
Mutable Media Nail Art, è molto difficile da spiegare  riguadra ciò che è mutabile e viene comunicato con immagini mediatiche e poi c’è la
Fantasy Nail Art che è veramente il massimo dell’espressione della fantasia e di tutto ciò che si possa scolpire sull’unghia.

 

nail-fantasy12

nail-fantasy3

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: