Archivi tag: resina acrilica

Corso unghie acrilico e microscultura

Grazie a tutte di cuore. Mi sono commossa oggi per il vostro affetto. Ho ricevuto tantissimi messaggi e ora non voglio proprio deludervi. Molte di voi hanno richiesto di organizzare eventi e incontri con me sulla tecnica acrilica e la microscultura. Un messaggio in particolare mi ha fatto arrabbiare e poi riflettere.

Una ragazza del sud, mi ha scritto che è demoralizzata in quanto non riesce a trovare un corso di ricostruzione unghie in acrilico perché , quando contatta le scuole, tutte le rispondono la medesima cosa. É meglio il gel, si lavora di più, faresti piu soldi. L acrilico non lo usa nessuno. Puzza è tossico. Ha chiesto anche a Milano, a Roma e altre grandi città e niente! Dimenticavo di aggiungere che lei usa già il gel, ma vorrebbe un semplice approfondimento e non spendere un capitale. 

Ecco che mi ritorna in mente la mia stessa difficoltà all inizio, quando cercavo di specializzarmi in resina acrilica. Ho capito che dopo tutti questi anni non é cambiato nulla. Soltanto un marchio offre questa opportunità, ma il costo non é accessibile a tutti ed é il doppio o il triplo dei corsi per il gel. 

Mi ricordo quando partecipavo ai masters nelle sale d albergo.      C era un grande schermo, la presentazione dei prodotti e dopo la pausa pranzo il video sul grande schermo e nessun insegnante o esercitazione. Rimanevamo si e no 2-3 persone, il resto era nell altra sala a comprare prodotti. Che tristezza! 

Ma, torniamo al presente, dove nulla é cambiato e proviamo a cambiarlo. Giusto? 

Mi avete scritto in molte, tutte sostenitrici della resina acrilica, della microscultura in 3D. Tante ragazze che soffrono di onicofagia e hanno risolto il loro problema con la resina acrilica dopo aver provato il gel perché la resina é piu resistente anche se si svolgono lavori manuali. 

Senza nulla togliere al gel e offendere chi lo preferisce, in America, al contrario dell Italia, le unghie si allungano con acrilico, il gel viene usato solo semipermenente. Posso confermarlo perché in estate e ancora adesso, molte turiste americane venivano da me , non trovando competenti nella resina acrilica. 

In breve, dopo i vostri messaggi, di aiuto, di consigli, e richiesta di un percorso specifico per apprendere al meglio le tecniche della lavorazione della resina acrilica sulle unghie e la microscultura in 3D. Vi comunico che mi sto organizzando per offrire il mio tempo a questa missione: Aiutare e sostenere tutte quelle onicotecniche che amano la resina acrilica con pecorsi mirati a un vero apprendimento. 

Ho un problema però, NON vendo prodotti per unghie, non ho alcun interesse di fare la venditrice, quello é un altro tipo di mestiere. Molti marchi mi hanno contattata e ho sempre rifiutato. Se notate non c è alcuna pubblicità sul mio blog.

L unico modo per esaudire le tante vostre richieste per fare il percorso con me é organizzare il corso unghie acrilico e microscultura  purché vi procuriate da sole il materiale io vi posso indirizzare , ma non vendo nulla.  Io metterò a disposizione la mia esperienza e il mio tempo per organizzare questo percorso. Magari il fine settimana, sabato e domenica ( cosa che non fa nessuno, ma vedremo strada facendo). In fine, Organizzare il programma. Trovare una sede, (quindi ci saranno dei costi per l affitto). Decidere il percorso se farlo individuale o collettivo massimo 2- persone, così non serve la modella. Ho sempre preferito piccoli gruppi senza confusione e senza sprecare tempo.

Fin qui, sembra facile( a parole!)

Vi aggiornerò la pagina dei corsi che trovate nel link in alto nella home. Oppure se siete pigre

Che ne dite? Ci sta? 

SORPRESA! 

Un abbraccio Katy

Annunci

Unghie. Articolo di prova da tablet

Unghie permettendo, sto provando l applicazione wordpress per questo post,  in modo da poter scrivere il blog anche senza pc e ovunque mi trovo. 

La cosa certa é che presto ci sarà una sorpresa. Non anticipo nulla perché non voglio dire qualcosa che non é facile da organizzare. Dico solo che oggi, ho avuto piú di 500 visite sul blog, dopo 2 anni che avevo tralasciato e piu di 400 messaggi di follower che mi sostengono e mi ringraziano per le informazioni che ho condiviso e per averle aiutate con i miei consigli.  

La sorpresa che sto preparando è utile, costa poco si può scegliere, ci sarà un colloquio, un esame e uno step successivo. È pensata per chi come me, quando ho iniziato, cercava qualcosa di serio, professionale, accessibile e onesto

Basta! Ho già detto troppo. Forse qualcuno di voi ha capito, forse no. 

Seguitemi o date una sbirciatina al blog ogni tanto, mi servirà il vostro aiuto e le vostre opinioni per realizzare un progetto utile a voi e  anche a me,  come una sfida da superare, una missione. 

Prometto solo che non sarà la solita fregatura come tante che ho preso anche io. 

Sarà sicuramente copiata da tantii, ma la mia idea è genuina, semplice, onesta, poco conveniente per il mercato miliardario che gira intorno. Spero soltanto di riuscire, perché non é semplice e crescerà col tempo. Il problema più ostico da superare, sarà la distanza, peccato non avere il teletrasporto 😁

Bene. Intanto iniziamo e insieme troveremo le soluzioni, ho fiducia nei miei follower.

Ora sono curiosa di vedere come é stato pubblicato il post con l applicazione per wordpress. Speriamo sia ok.

Un abbraccio Katy


Decorazione unghie 3D resina acrilica

Vi posto una splendida decorazione in 3D (3 dimensioni) con resina acrilica realizzata sulle mie mani da me. La  base è un allungamento con cartina in resina trasparente poi vi ho aggiunto dei delicati fiori con sfumature formando una pallina con  polvere blu e unendone una col bianco. E’ una tecnica di decorazione molto particolare che ho imparato con il tempo.

tras-fiori-blu

I fiori sembrano spuntare dal nulla e la base trasparente si abbina ad ogni colore delle superfici o degli abiti. I  fiori in rilievo, sono scolpiti direttamente col pennello in setole naturali di martora dalla forma tonda misura 4.
Per eseguire questo lavoro da sola sulle mie mani ho impiegato tre ore, ma sulla cliente basta un ora e mezza.

La resina acrilica si presta a decorazioni particolari che soltanto  personale esperto sa gestire rendendo unica e raffinata la forma delle unghie.
Al contrario del gel la resina non fa spessore e risulta più naturale.
Importantissimo è dire che con l’acrilico non occorre il passaggio delle unghie sotto i raggi UVA della lampada, è dunque meno aggressivo, non indebolisce le unghie naturali e non danneggia la pelle delle mani sotto l esposizione ai raggi ultravioletti. L acrilico asciugando si in tempi brevissimi permette la creazione di forme e decorazioni perfette, ma occorre tanto esercizio e pratica.

Che dire I LOVE ACRILICO !!!:D