Unghie moda autunno-inverno 2011

Finita quasi l’estate che ha visto le unghie coloratissime e corte usando i colori solari come giallo, arancio, ed i colori della natura come il verde, e i colori del cielo come il blu.

Con l’arrivo dell’autunno cambiano totalmente le tendenze e la moda suggerisce i colori dedicati alla stagione riprendendo anche quelli estivi, ma con tonalità meno sgargianti.
Tante saranno le gradazioni del bu, del marrone, dell’oro del bronzo e cioccolato. Protagonista il blu  nelle svariate gradazioni dal pastello al blu notte, anche il viola ritorna nelle sue gradazioni e sfumato con il blu.

Metallizzato è la parola d’ordine.
Assolutamente vietato portare le unghie corte e la french ormai obsoleta, ma per i più accaniti si potrà giocare con i colori ad esempio colorando l’unghia e la french è da evitare il bianco sul bordo libero.
Si avranno quindi lunghezze medie o lunghe e con le punte arrotondate da dimenticare almeno per questo anno le unghie squadrate.
Verrà valorizzata la lunetta evidenziandola con colori decisi. Il nero e il rosso rimangono classici e laccati.

La nail art predilige colori metallici fino ad arrivae all’oro puro realizzato con la fogliolina in oro.

Insomma per questo autunno inverno 2011 si potranno vedere unghie finalmente femminili lunghe e colorate, ma con la discrezione e il tepore dell’autunno, ricordandosi però di vivacizzare con effetti metallici ottenuti con speciali tecniche di nail art che sono possibili da ottenere solo con la tecnica in acrilico come le sfumature di due colori e l’applicazione di mettallo incastonato nella resina.

Per chi soffre di onicofagia o non riesce a portare le unghie lunghe, sono consigliati i guanti in tanti colori diversi 😀

Annunci

Ricostruzione Unghie analisi di tendenza. Cosa succede in Italia?

Proviamo a fare un’analisi del fenomeno ricostruzione unghie.

Perchè oggi dilaga la moda delle unghie lunghe e decorate in ogni parte del mondo?

E’ indiscutibile che la donna moderna ama portare disegni sulle unghie e renderle un accessorio indispensabile per la bellezza. Unghie metallizzate coloratissime decorate con glitter brillantini rilievi 3d, anche la rivoluzione degli smalti ne conferma la tendenza ormai in ogni parte del mondo.

Dalle star come Lady Gaga, alla commessa, nessuno sa rinunciare a mani curate e decorate e quindi alla ricostruzione delle unghie.

In Italia il fenomeno della cura delle unghie è ancora lontano, non si da molta importanza alle mani, infatti vediamo spesso ragazze e donne ben vestite moderne, ma con mani e unghie ancora trascurate.

Le mani hanno un fascino tutto speciale ed è la parte del corpo che molte persone osservano per prima, esse sono sempre in movimento.

La cultura italiana nasconde le mani sotto i guanti o nelle tasche come segno di chiusura e ansia specie per chi le mangia.
Le mani affusolate da unghie di media lunghezza, ben curate denotano sempre femminilità e stile, le mani distinguono le persone psicologicamente ed è facile riconoscere chi ha cura di se.

Secondo alcuni studi le donne in ogni parte del mondo caratterizzano una psicologia più aperta alla femminilità specie con la liberazione degli anni del femminismo.

La percentuale più bassa di autostima viene riscontrata soprattutto nelle donne Italiane ancora represse che credono nell’evoluzione, ma si limitano alla tradizione, dimenticando quasi la loro femminilità più semplice, mentre si riscontra la più alta percentuale di donne che si gonfiano le labbra e il seno, come un voler trasformarsi solo per attirare il sesso maschile.

La donna Italiana è ancora limitata al concetto di madre o moglie soltanto, e quando questo accade si concentra di più come oggetto a qualcuno o qualcosa, dimenticando la cura di se. Nella psicologia la cura delle mani è molto importante, ad esempio. chi sceglie di decorare e portare unghie lunghe, denota libertà di costume e stima di se.

Specialmente in italia le persone oltre che esprimersi verbalmente, gesticolano più che in ogni parte del mondo.

I gesti spesso valgono più delle parole, dai gesti si capiscono anche le bugie. Prendiamo per esempio un uomo e una donna, la donna lo respinge con le parole, ma allo stesso tempo si tocca i capelli e questo nella psicologia è invece sintomo contrario e cioè che la donna è attratta da quell’uomo.

Non dimentichiamo che le mani sono la parte del corpo che molte persone osservano per prima, sono sempre in movimento e ci identidficano.

Se il sapone è il metro della civiltà, la bellezza e la cura delle mani sono il metro per misurare la femminilità e l’autostima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: